de fr it

LeoWeber

24.6.1920 Muri (AG), 26.2.1995 Melchsee-Frutt (com. Kerns), catt., di Leuggern, cittadino onorario di Muri, Arni (AG) e Islisberg. Figlio di Heinrich Leo, agricoltore e amministratore del registro fondiario, e di Ida Bürgisser. Agnes Huber, figlia di Jakob, sindaco e deputato al Gran Consiglio. Dopo la scuola conventuale di Engelberg, studiò diritto a Friburgo, Losanna e Berna, conseguendo il dottorato (1946). Avvocato argoviese (1948) e notaio (1961), fu cancelliere del tribunale distr. di Muri (1947-49), procuratore pubblico (1949-61) e titolare di uno studio di avvocatura a Muri (1961-65 e dal 1976). Deputato del partito conservatore cristiano-sociale (poi PPD) al Gran Consiglio argoviese (1961-65), fu Consigliere di Stato (1965-76; Dip. di giustizia e polizia fino al 1969, poi delle finanze) e membro della Costituente cant. (1973-80). Fu inoltre Consigliere nazionale (1975-87) e membro della direzione del PPD argoviese (1970) e sviz. (1976). Fece parte di diversi consigli di amministrazione, fra l'altro nei settori dell'elettricità, delle banche e dell'edilizia. Promosse istituzioni religiose, sociali e culturali, spec. nel Freiamt, e fu autore di opere sulla storia della procedura penale argoviese e della liquidazione dei beni dei conventi argoviesi nel XIX sec.

Riferimenti bibliografici

  • R. W. Brüschweiler et al. (a cura di), Gedenkschrift für L. Weber, 1995 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF