de fr it

DanielBertschinger

15.3.1761 Lenzburg, 8.9.1830 Lenzburg, rif., di Lenzburg. Figlio di Daniel, macellaio. (1788) Juliana Halder, di Lenzburg. Notaio. Nel 1798 fu uno dei due rappresentanti di Lenzburg eletti nel Gran Consiglio bernese e giudice del distr. elvetico di Lenzburg. Vicino agli unitari e fautore dell'indipendenza argoviese (fu a capo del partito patriottico a Lenzburg), partecipò alle lotte costituzionali dell'Elvetica. Membro della Dieta argoviese del 1801 e della municipalità di Lenzburg, dal 1803 al 1830 fece parte del Gran Consiglio argoviese (fra l'altro nella commissione per la revisione dei conti) e dal 1803 al 1815 fu giudice del tribunale d'appello (commissione per il diritto penale del 1805). Ricoprì la carica di Consigliere di Stato dal 1815 al 1830. Benché ridotti in minoranza dopo l'Elvetica, fu tra gli esponenti dei patrioti repubblicani che conservarono cariche politiche e che giunsero al potere solo nel 1815.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 64 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.3.1761 ✝︎ 8.9.1830