de fr it

Hans vonHallwyl

28.12.1835, 16.6.1909 nel castello di Burgberg presso Überlingen, rif., di Berna, Brugg e, dal 1868, Seengen. Figlio di Theodor (->). 1) (1861) Esther von May, la cui fam. possedeva il castello di Rued (divorzio nel 1879); 2) (1882) Hedwig Styx, di Vienna. Dopo aver seguito lezioni private presso ecclesiastici, studiò geologia a Berna e Berlino. Fu deputato al Gran Consiglio argoviese (1863-66) e Consigliere di Stato (1866-75, responsabile dei Dip. militare e delle costruzioni, Landamano negli anni 1869-70). Procedette a una ristrutturazione parziale del castello di H. (1862-74), che vendette al fratello Walther, residente in Svezia. In seguito, visse in Austria per numerosi anni con Hedwig Styx, poi nel castello di Burgberg (al più tardi dal 1903). Politico di orientamento vecchio liberale, ebbe un tenore di vita aristocratico, che lo portò a un forte indebitamento. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • M. Flury-Rova, «Das Schloss Hallwyl in der Entstehungszeit der modernen Denkmalpflege 1860-1920», in Argovia, 111, 1999, 1-71
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.12.1835 ✝︎ 16.6.1909