de fr it

Johann Nepomuk vonSchmiel

19.4.1774 Lipník (Moravia), 29.12.1850 Aarau, catt., di Rautmannsdorf (Slesia), dal 1801 di Unterleibstadt e, dal 1805, di Aarau. Figlio di Siegfried, capitano imperiale e regio, e di Katharina Mehoffer. (1802) Regina, figlia di Valentin Sonnenschein. Dopo la scuola pubblica a Olomuc (Moravia), dal 1788 seguì una formazione di ufficiale e fu sottotenente imperiale e regio (1793). Nel 1797 lasciò il servizio e divenne precettore presso la fam. von Erlach a Berna. Dal 1799 al 1803 fu segr. di Johann Rudolf Dolder, membro del Direttorio dell'Elvetica, poi per breve tempo (1802) capo dell'ufficio della Camera amministrativa del Fricktal. Seguì Dolder nel neocostituito cant. Argovia e nel giugno del 1803 divenne capo della compagnia cant. argoviese e colonnello fed. (1813). Fu membro del Grande (1815-49, pres. 1842) e del Piccolo (1815-31, Dip. di polizia) Consiglio argoviese. Nel 1830 comandò le truppe governative in occasione del cosiddetto tumulto dei Freie Ämter. In seguito fu pres. del tribunale (1831-33) e prefetto distr. di Aarau (1832-50). Organizzatore esemplare della milizia argoviese tra il 1803 e il 1830, fu un influente membro del governo durante la Restaurazione.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso StAAG
  • BLAG, 682-688
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1774 ✝︎ 29.12.1850