de fr it

JoachimWey

12.12.1774 Villmergen, 28.6.1844 Villmergen, catt., di Villmergen. Figlio di Johannes, mugnaio e luogotenente del balivo. Magdalena Fischer. Fu medico e avvocato (1804), giudice distr. (1812-31), prefetto del distr. di Bremgarten (AG, 1837) e giudice cant. (1841). Fece parte del Gran Consiglio argoviese (1819-41) e del Piccolo Consiglio (1831-37, Dip. della sanità e dell'assistenza). Radicale, aderì al movimento politico che portò alla svolta liberale nel cant. Argovia (1830-31) e fu uno dei membri più attivi della Costituente. Con Josef Leonz Weibel, prefetto del distr. di Muri (AG), fece arrestare nel 1841 il comitato di Bünzen, i cui esponenti guidavano l'opposizione catt. conservatrice del Freiamt; inoltre contrastò la loro liberazione da parte degli insorti, che di conseguenza lo maltrattarono. Fu tra i fautori di una Costituente fed.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 868 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.12.1774 ✝︎ 28.6.1844

Suggerimento di citazione

Wohler, Anton: "Wey, Joachim", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.09.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005528/2013-09-05/, consultato il 02.03.2021.