de fr it

Karl FriedrichZimmermann

3.3.1765 Brugg, 26.8.1823 Brugg, rif., di Brugg. Figlio di Johann Jakob, scoltetto di Brugg, e di Anna Rosina Isot. Johanna Magdalena Katharina Delosea. Dopo l'Acc. militare di Gottlieb Konrad Pfeffel a Colmar e l'Univ. di Gottinga, viaggiò per la Germania. Tornato a Brugg, visse di rendite. Nel 1798 fu uno dei capi rivoluzionari a Brugg. Dall'aprile del 1798 all'agosto del 1800 fu membro del Gran Consiglio elvetico e poi del Consiglio esecutivo, dove, con altri, vigilò sui ministeri degli affari esteri, delle finanze e delle arti e delle scienze. Fu deputato alla commissione costituente (1802) e al Gran Consiglio (1803-23) argoviesi. Membro del Piccolo Consiglio (1806-19), promosse spec. la scuola e la sua organizzazione.

Riferimenti bibliografici

  • BLAG, 908-910
  • Brugg erleben, 2 voll., 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 3.3.1765 ✝︎ 26.8.1823

Suggerimento di citazione

Müller (Brugg), Felix: "Zimmermann, Karl Friedrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.06.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005531/2012-06-14/, consultato il 28.10.2020.