de fr it

KonstantinMazenauer

21.5.1833 Appenzello, 14.7.1891 Appenzello, catt., di Appenzello (Rhode di Schlatt). Figlio di Franz, oste della locanda Hörnli, e di Barbara Streule. Maria Louise Büchler, figlia di Johann Baptist Wilhelm, orafo. Fu due volte membro del governo di Appenzello Interno, detto Commissione di Stato (Dip. militare nel 1861-66 e Dip. della sanità e dell'assistenza pubblica nel 1866-74 e nel 1883-91), "capitano" o sindaco di Appenzello e deputato al Gran Consiglio di Appenzello Interno (1875-83), primo ufficiale dello stato civile del "Paese interno" (Innerer Landesteil) del semicant. (1876-91) e membro della commissione militare cant. (1886-91). Liberale moderato attivo in particolare in ambito scolastico, nel 1871 fu tra i fondatori della scuola reale privata di Appenzello.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 206
  • J. Signer, «Chronik der Appenzell I.-Rh. Liegenschaften», in Appenzellische Geschichtsblätter, 1940, n. 20
  • Appenzeller Volksfreund, 29.1.1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.5.1833 ✝︎ 14.7.1891