de fr it

FranzFässler

30.3.1845 Appenzello, 28.3.1926 Appenzello, catt., di Appenzello. Figlio di Johann Baptist, muratore, e di Maria Johanna Manser. Maria Magdalena Schürpf. Dopo le scuole dell'obbligo all'Ist. Zellweger a Trogen, lavorò come tessitore, poi apprese il mestiere di muratore. Municipale e Granconsigliere appenzellese dal 1879 al 1899, fu primo (1895-97) e secondo (1897-99) "capitano" o sindaco del com. di Appenzello, giudice cant. (1899-1904) e alfiere di Appenzello Interno (1904-13). Nel 1885 fu cofondatore della Soc. cant. di tiro di Appenzello Interno e della Soc. di tiro del Säntis. Ebbe funzioni importanti nella corporazione di Appenzello che riuniva coloro che detenevano i diritti d'uso sui beni comuni (Bezirksmendle). A F. si deve l'organizzazione del sistema di protezione dagli incendi. Dal 1868 al 1892 fu pres. del corpo di salvataggio di Appenzello. Istruttore e capitano.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 69
  • R. Steuble, «Innerrhoder Necrologium», in IGfr., 22, 1977-1978, 168
  • C. Sutter, Die Standeskommission des Kantons Appenzell Innerrhoden 1873-1988, 1988, 37
  • H. Bischofberger, 125 Jahre Freiwilliges Rettungscorps Appenzell, 1991, 42-44, 74
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.3.1845 ✝︎ 28.3.1926