de fr it

Albert AloisRusch

14.6.1881 Appenzello, 18.4.1940 Appenzello, catt., di Appenzello. Figlio di Josef Anton Alois (->) e di Franziska Josefa Hautle. (1905) Maria Josefa Fässler, figlia di Josef Anton, "capitano" o sindaco, abiatica di Johann Anton Fässler. Si formò ad Appenzello, presso il collegio dei gesuiti a Feldkirch e alla scuola reale cant. di San Gallo. Rilevò il podere di Neue Bleiche, separato dalla proprietà di fam. di Bleiche. Fu giudice distr. (1911-20), giudice cant. (1920-22, 1925-32), tesoriere dei poveri (assistenza pubblica) contro la sua volontà (1922-24), capitano generale di Appenzello Interno (1932-40, Dip. dell'agricoltura e delle foreste), membro del Consiglio ecclesiastico della parrocchia di Appenzello (1926-40) e cassiere della Soc. agricola cant. (1930-40). Fece parte del consiglio di amministrazione dello stabilimento di cura di Weissbad e della tipografia Genossenschaftsbuchdruckerei Appenzell e fu membro della commissione della Rhode di Lehn.

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 268
  • IGfr., 22, 1977-1978, 179
  • C. Sutter, «Die Standeskommission des Kantons Appenzell Innerrhoden», in IGfr., 31, 1988, 75
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.6.1881 ✝︎ 18.4.1940