de fr it

JosefManser

7.7.1929 Gossau (SG), 29.9.2007 Appenzello, cattolico, di Appenzello. Figlio di Albert e di Ida nata Fässler. Rita Schmidiger, figlia di Josef, commerciante e fondatore della ditta di bevande Mineralquelle Gontenbad. Compì un apprendistato di panettiere e di impiegato commerciale. Nel 1956 entrò nell'azienda del suocero, di cui dal 1979 fu presidente del consiglio di amministrazione. Nel 1999 cedette l'impresa alla figlia Gabriela Manser. Fu membro del consiglio ecclesiastico (1967-1979) e presidente del consiglio scolastico (1970-1979) di Gonten, giudice del tribunale cantonale (1967-1978, vicepresidente dal 1976) e membro del Consiglio di Stato di Appenzello Interno (Dipartimento della sanità e dell'assistenza pubblica, 1978-1987). Fece parte dei consigli di amministrazione della teleferica Jakobsbad-Kronberg (1971-1984, presidente 1974-1984) e della cooperativa di fideiussione dell'Unione svizzera delle casse Raiffeisen (dal 1976, vicepresidente dal 1984).

Riferimenti bibliografici

  • C. Sutter, Die Standeskommission des Kantons Appenzell Innerrhoden 1873-1988, 1988, 92
  • A. Weishaupt, Geschichte von Gonten, 1997
  • Appenzeller Volksfreund, 6.10.2007 (necrologio)
  • Innerrhoder Geschichtsfreund, 49, 2008, 203-205 (necrologio)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.7.1929 ✝︎ 29.9.2007