de fr it

Carl FriedrichTscharner

3.2.1772 Losanna, 9.5.1844 Berna, rif., di Berna. Figlio di Beat Albrecht, balivo di Losanna, e di Margaretha Elisabeth von Wattenwyl. (1796) Maria Elisabeth von Mutach, figlia di Gabriel, balivo di Lenzburg. Ufficiale nel reggimento Ernst al servizio della Francia (1788-91), fu membro del Gran Consiglio bernese (1803) e giudice d'appello (1807). Membro del Piccolo Consiglio (1817) e direttore del Consiglio di giustizia e polizia (1820), in tale veste sostenne Samuel Ludwig Schnell. Fu inoltre cancelliere dell'Acc. (1817), inviato alla Dieta fed. (1819-30, pres. nel 1836 e 1842), pres. della Costituente bernese (1831), Consigliere di Stato (1831-44; Dip. diplomatico nel 1832, Dip. delle costruzioni nel 1833-37, Dip. di giustizia nel 1838-43) e scoltetto (1831-33, 1835, 1837, 1839, 1841 e 1843). T. si lasciò guidare dai fratelli Jakob Rudolf e Samuel Ludwig Schnell. Patrizio liberale moderato (Juste-Milieu), fu molto rispettato per la sua onestà e il suo senso del dovere.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso BBB
  • ADB, 38, 699-701
  • Sammlung Bernischer Biographien, 2, 1896, 730-732
  • E. Gruner, Das bernische Patriziat und die Regeneration, 1943
  • Junker, Bern, 1
  • AA. VV., Les Tscharner de Berne, 2003, 784 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.2.1772 ✝︎ 9.5.1844