de fr it

Johann GottliebWyss

30.7.1787 Berna, 6.1.1857 Berna, rif., di Berna. Figlio di Johann David (->) e di Maria Catharina Müller. Fratello di Johann Emanuel (->) e di Johann Rudolf (->). Sophia Studer, figlia di Rudolf Daniel, macellaio. Avvocato di orientamento liberale, non appartenente al patriziato cittadino, dal 1815 W. fece parte dell'opposizione borghese a quest'ultimo. Nel 1831 divenne membro del comitato di redazione della Costituente ma in aprile ne disertò le sedute, assieme a Karl Koch e Franz Samuel Hahn, perché spesso messi in minoranza. Più tardi sostenne il gruppo del Juste-Milieu del cui organo di stampa, la Berner Zeitung, era socio. Municipale di Berna (1831), fu Consigliere di Stato e deputato al Gran Consiglio bernese per la circoscrizione elettorale dell'Obersimmental (1831-37) e poi membro del Gran Consiglio per quella della città di Berna (dal 1845). Fece inoltre parte della Costituente (1846).

Riferimenti bibliografici

  • E. Gruner, Das bernische Patriziat und die Regeneration, 1943
  • Junker, Bern, 2
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.7.1787 ✝︎ 6.1.1857

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Wyss, Johann Gottlieb", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.11.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005643/2013-11-28/, consultato il 27.09.2020.