de fr it

Johann JakobKummer

3.10.1828 Wynau, 19.1.1913 Berna, rif., di Höchstetten. Figlio di Andreas, conciatore e agricoltore. Rosina Trüssel. Studiò teol. a Berna (1848-51) e fu vicario in diversi com. bernesi (1851-58). Radicale sul piano politico e su quello ecclesiastico, si scontrò con le autorità. Firmatario dell'istanza di destituzione presentata contro il governo conservatore, finì ai margini della vita politica e trovò nuovamente spazio come pastore solo nel 1858 a Huttwil (fino al 1862), dove fu anche insegnante. Dal 1874 al 1880 fu deputato radicale al Gran Consiglio bernese. Consigliere di Stato alla guida del Dip. dell'educazione (1862-73), acquisì meriti in ambito scolastico (elementare e univ.), promuovendo l'aumento degli stipendi e la creazione di una cassa per i docenti, la revisione della legge sull'Univ. (1834) e l'arrivo a Berna di Theodor Kocher. Al suo mandato in governo risale anche la legge che impediva ai membri di ordini religiosi di insegnare nelle scuole elementari pubbliche. Queste avvisaglie di Kulturkampf concorsero a scavare il fossato che separò il Giura catt. e la parte storica e rif. del cant. Berna già negli anni 1860-70. Direttore dell'ufficio fed. di statistica (1873-85), contribuì ad allestire le basi per la statistica della mortalità in Svizzera. Nel 1885 creò l'ufficio fed. delle assicurazioni, che diresse fino al 1904, introducendo il principio secondo cui lo Stato doveva sorvegliare le aziende private attive in campo assicurativo. Intervenne più volte nella legislazione volta alla lotta contro l'alcolismo. Noto soprattutto come statistico e specialista del campo assicurativo, ricevette i dottorati h.c. delle facoltà di lettere (1873) e di medicina (1884) dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Geschichte der Statistik der Schweiz, 1885
  • Bundesrat Schenk 1823-1895, 1908
  • Helvetia, 32, 1913, 81-84
  • Pionier, 1913, n. 6, 54-58
  • Mitteilungen der Vereinigung schweizerischer Versicherungsmathematiker, 13, 1913, fasc. 8, 27-34
  • Junker, Bern, 2, 341-343
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF