de fr it

FriedrichVolmar

6.3.1875 Berna, 11.1.1945 Ostermundigen, rif., di Ueberstorf. Figlio di Paul (->). Louise Rosina Streit, figlia di Benedikt. Dopo le scuole a Berna, studiò diritto a Berna e Monaco di Baviera. Fu avvocato (1898) e ottenne il dottorato in diritto a Berna (1900). Aprì uno studio a Ostermundigen e, dal 1903, a Berna. Fu giudice del tribunale amministrativo (1909-15), libero docente di diritto e politica dei trasporti (dal 1913, numerose pubblicazioni) e professore straordinario (1919) e onorario (1920) dell'Univ. di Berna. Municipale a Bolligen (1900-20, pres. 1909-20), passò dai radicali al PAB (1919) e fu Consigliere di Stato bernese (1920-26, Dip. delle finanze). Cofondatore della Ferrovia Berna-Worb, diresse la BLS (1926-45). Ebbe un ruolo di rilievo nella politica dei trasporti bernese, promuovendo sin da giovane l'idea di una ferrovia statale; favorì inoltre la costruzione e l'ampliamento della BLS in funzione del traffico di transito e contribuì in maniera decisiva alla sua elettrificazione. Nel 1935 introdusse i treni a trazione leggera. Fu membro (dal 1906) e pres. (1924-45) del consiglio di amministrazione della cartiera Deisswil AG a Stettlen e cofondatore e pres. della Federazione sviz. del turismo (1932).

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 14.1.1945
  • F. Volmar, 1875-1945, 1945 (con elenco delle op.)
  • E. Mathys, Männer der Schiene, 19552, 119-123
  • Die Dozenten der bernischen Hochschule, 1984, 71
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.3.1875 ✝︎ 11.1.1945