de fr it

CäsarBachmann

24.4.1892 Wollerau, 9.11.1956 Wollerau, catt., di Wollerau. Figlio di Josef, notaio. (1924) Gertrud nata B. Commerciante e mercante di vini. Fu municipale a Wollerau (1920-24) e membro del Consiglio distr. (1924-44, pres. 1928-30). Esponente del partito liberale, dal 1928 al 1944 fu deputato al legislativo svittese (pres. 1930-31). Eletto Consigliere di Stato nel 1944, diresse dapprima il Dip. delle finanze, elaborando la legge tributaria del 1946 e un'ordinanza equilibrata sui salari; quale direttore del Dip. delle costruzioni (1952-56) promosse la costruzione di nuove strade, fra cui l'Axenstrasse. Nel 1947-48 fu Landamano di Svitto. Fece parte del consiglio di amministrazione della Banca cant. di Svitto (1932-44). Tenente colonnello delle truppe di sussistenza e commissario di guerra.

Riferimenti bibliografici

  • Der Stand Schwyz im hundertjährigen Bundesstaat 1848-1948, 1948, 88, 110
  • Höfner Volksblatt, 91, 1956
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.4.1892 ✝︎ 9.11.1956

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Bachmann, Cäsar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.11.2001(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005727/2001-11-16/, consultato il 05.03.2021.