de fr it

JosefUlrich

11.12.1916 Küssnacht (SZ), 27.9.2007 Lucerna, catt., di Küssnacht. Figlio di Klemenz (->). (1945) Silvia Barmettler. Dopo la scuola commerciale presso il collegio di Svitto e un apprendistato bancario, soggiornò a Parigi e Milano. Segr. del distr. di Küssnacht (1944-60), fu deputato catt. conservatore al Consiglio nazionale (1953-55), al Gran Consiglio svittese (1956-60), Consigliere di Stato (Dip. dell'educazione, 1960-80) e Landamano (1966-68) di Svitto. Primo pres. della conferenza dei governi cant. della Svizzera centrale (fondata nel 1966), fece poi parte del Consiglio degli Stati (1967-83, pres. 1979-80). Riorganizzò la formazione professionale e le scuole medie del suo cant. creando due scuole professionali, trasformando il collegio Maria Hilf in una scuola cant. e costruendo una scuola media con magistrale a Pfäffikon. Si impegnò per il turismo, l'agricoltura e lo sviluppo di strutture statali federalistiche.

Riferimenti bibliografici

  • Der Stand Schwyz im Bundesstaat 1848-1998, 1998, 169
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Ulrich, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.08.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005738/2012-08-22/, consultato il 24.01.2021.