de fr it

KarlWalder

24.7.1821 Unterstrass (oggi com. Zurigo), 7.2.1898 Winterthur, rif., di Hombrechtikon. Figlio di Felix, tipografo, e di Margareth Schwander. (1849) Maria Magdalena Hotz, figlia di Heinrich, fornaio e oste. A Zurigo frequentò le scuole, il liceo e studiò teol. (1840-44). Dopo una breve attività di predicazione si dedicò al giornalismo. Fu segr. del Gran Consiglio (1846-54) e del Dip. dell'interno (1847-66), redattore del giornale Der Republikaner (1864-65) e poi collaboratore di Der Landbote. Giudice distr. di Zurigo (1866-69), fece parte del Gran Consiglio cant. (1862-69, 1893-98), della Costituente (quale rappresentante dei democratici, 1868-69), della commissione dei 35 (1868-69) e del Consiglio di Stato (1869-93; Dip. dell'interno 1869-75 e 1890-93, militare e sistema penitenziario 1875-77 e 1884-90, giustizia e polizia 1877-79, sanità 1879-84). W. fu uno dei pionieri e popolare leader del movimento democratico. A causa del suo avvicinamento ai liberali, dal 1881 i democratici non sostennero più la sua candidatura al Consiglio di Stato. Presiedette l'Unione zurighese delle arti e mestieri.

Riferimenti bibliografici

  • Der Landbote, 9.2.1898
  • Züricher Post, 10.2.1898
  • S. G. Schmid, Die Zürcher Kantonsregierung seit 1803, 2003, 363
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF