de fr it

ChristianNussbaumer

25.9.1810 Oberägeri, 27.3.1886 Oberägeri, catt., di Oberägeri. Figlio di Johann Josef e di Franziska nata N. Elisabeth Eberlin, figlia di Jakob Maurus, di Einsiedeln. Di umili origini, grazie all'aiuto di un amico poté compiere un apprendistato di panettiere. Nel 1835 rilevò una locanda a Oberägeri e vi installò una panetteria; dopo il 1848 diresse anche un ufficio postale, ciò che gli permise di raggiungere una posizione benestante e influente. Municipale (1848-52, 1854-68 e 1874-77) e pres. della corporazione di Oberägeri (1855-81), si impegnò soprattutto a favore dell'ampliamento della rete viaria nel vasto territorio della corporazione (ad esempio costruzione della strada sul passo del Raten, 1866-69). Membro del Gran Consiglio (1856-69) e Consigliere di Stato (1858-69), non si distinse in modo particolare sul piano politico cant. Liberale convinto, si fece numerosi nemici a Oberägeri, com. a maggioranza conservatrice.

Riferimenti bibliografici

  • Zuger Volksblatt, 31.3.1886
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.9.1810 ✝︎ 27.3.1886

Suggerimento di citazione

Morosoli, Renato: "Nussbaumer, Christian", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.08.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005767/2009-08-07/, consultato il 30.10.2020.