de fr it

OttoHenggeler

15.9.1877 Unterägeri, 31.12.1947 Unterägeri, catt., di Unterägeri. Figlio di Carl, Granconsigliere zughese e procuratore della filanda di Neuägeri. Maria Ida Föry, figlia di Martin, birraio, di Arth. Dopo la scuola di commercio a Zugo, si perfezionò a Neuchâtel e a Wädenswil e divenne impiegato di banca. Dapprima contabile a Milano e a Waldkirch (Baden, D), dal 1907 al 1913 ca. fu amministratore di banca a Unterägeri, da ultimo della Banca del commercio e dell'industria Zugo-Zurigo, fino a quando quest'ultima non fu coinvolta in affari poco chiari e in parte liquidata. Cassiere com. a Unterägeri (1913-20), nel 1908 fu per breve tempo municipale del com. e divenne poi membro liberale radicale del Consiglio di Stato di Zugo (1919-46, Dip. delle finanze; 1925-26 e 1939-40 Landamano). Fu inoltre membro del consiglio di banca della Banca cant. (1919-47) e del consiglio di amministrazione dell'azienda tramviaria del cant. Zugo (1920-47). Durante il suo mandato modernizzò le finanze cant. e contribuì, come uno dei principali autori delle leggi tributarie (1921, 1930, 1946), alla nascita del cosiddetto paradiso fiscale zughese.

Riferimenti bibliografici

  • Zuger Nachrichten, 2.1.1948
  • Zuger Volksblatt, 5.1.1948
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.9.1877 ✝︎ 31.12.1947