de fr it

Rodolphe-MartinGapany

11.11.1764 Marsens, 4.4.1812 Friburgo, catt., di Marsens. Figlio di Nicolas-Joseph, tenente nel reggimento Pont. Catherine Gremaud. Frequentò il collegio Saint-Michel di Friburgo. Fuciliere nella Guardia sviz. a Parigi (1783-84) e ufficiale militare di Marsens (1788-98), accolse con favore la Rivoluzione elvetica e approvò l'intervento franc. L'11.2.1798 fu inviato dalla commissione di vigilanza provvisoria di Vuippens all'Assemblea provvisoria della Repubblica del Lemano a Losanna, poi divenne membro dell'Assemblea nazionale elvetica. L'11.4.1798 fece arrestare i membri del patriziato cittadino friburghese che si rifiutavano di accettare la nuova situazione. Commissario del Direttorio nel marzo del 1799, fu inviato nella Sense per ristabilire l'ordine. Nominato Prefetto nazionale l'8.11.1802, rimase in carica fino al 1803. In seguito fu deputato al Gran Consiglio friburghese (1803) e Consigliere di Stato (Dip. militare e di polizia) dal 1803 fino alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • M. Michaud, La contre-révolution dans le canton de Fribourg (1789-1815), 1978
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.11.1764 ✝︎ 4.4.1812