de fr it

Joseph deDiesbach de Torny

28.3.1772 Friburgo, 24.11.1838 Friburgo, catt., di Friburgo, Courgevaux e Guin. Figlio di Jean, colonnello al servizio della Francia, e di Marie-Françoise de Boccard. Fratello di Philippe (->). Adèle de Praroman. Conte e principe. Fino al 1792 D. fu al servizio della Francia, nel reggimento Diesbach. Membro del Gran Consiglio (1797 e 1807) e del Piccolo Consiglio di Friburgo (1813), fu responsabile degli affari interni. Nel 1813 fu scoltetto e deputato alla Dieta straordinaria di Zurigo. Contrario alla restaurazione del patriziato cittadino, D. fu escluso dalle cariche cittadine e solo nel 1822 divenne nuovamente Consigliere di Stato, responsabile delle finanze. Durante la rivoluzione del 1830 riuscì ad evitare uno spargimento di sangue arringando la folla davanti al palazzo com. e proclamando l'abolizione del patriziato. Fu pres. della Costituente cant. nel 1830 e scoltetto (1831-38).

Riferimenti bibliografici

  • NEF, 1888, 53-58
  • A. de Ghellinck Vaernewyck, La généalogie de la maison de Diesbach, 1921, 497-502
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Joseph de Diesbach
Dati biografici ∗︎ 28.3.1772 ✝︎ 24.11.1838