de fr it

Louis deWeck

18.5.1867 Villars-sur-Marly (com. Pierrafortscha), 8.3.1916 Villars-sur-Marly, catt., di Friburgo, Bösingen e Pierrafortscha. Figlio di François, Granconsigliere e sindaco di Pierrafortscha, e di Pauline de Surbeck. Abiatico di Rodolphe (->). Cugino di secondo grado di Ernest (->) ed Eugène (->). (1892) Blanche de Boccard, figlia di Raymond, capo della polizia e Granconsigliere. Dopo il collegio Saint-Michel di Friburgo, studiò all'Univ. di Friburgo in Brisgovia e alla scuola di diritto di Friburgo. Fu prefetto della Gruyère (1893-98), pres. del tribunale distr. della Sense (1898-1900), deputato conservatore al Gran Consiglio (1898-1916) e membro del Consiglio di Stato (1900-12; Dip. di giustizia, poi di polizia dal 1906). Sostenitore di Georges Python, in Consiglio di Stato si dedicò soprattutto alla legge di applicazione cant. del Codice civile sviz.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia presso AEF
  • NEF, 50, 1917, 87-89
  • AA. VV., Le Conseil d'Etat fribourgeois 1848- 2011, 2012
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF