de fr it

FerdinandMasset

23.11.1920 Courtion (oggi com. Misery-Courtion), 31.3.2014, catt., di Bussy e Charmey. Figlio di Fernand, gendarme, e di Cécile Romanens. (1952) Clara-Gertrude Mauron. Ottenne il diploma commerciale al collegio Saint-Michel di Friburgo (1936), il diploma di impiegato di commercio (1939), la maestria fed. in contabilità (1950) e l'attestato fed. di capacità per i quadri delle amministrazioni fiscali (1953). Impiegato d'ufficio (1944-46), diresse l'Unione interprofessionale padronale del cant. Friburgo (1947-66), di cui presiedette poi il consiglio di amministrazione (1987-97). Deputato radicale al Gran Consiglio friburghese (1961-76), fu consigliere com. (1962-66) e municipale (1966-75) di Friburgo, e Consigliere di Stato (Dip. dei lavori pubblici, 1977-86). Ebbe un'influenza determinante sulla realizzazione delle autostrade A1 e A12. Dal 1986 al 1992 fu pres. della sezione cant. di Pro Senectute.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.11.1920 ✝︎ 31.3.2014

Suggerimento di citazione

Purro, Jean-Marc: "Masset, Ferdinand", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.01.2015(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005884/2015-01-21/, consultato il 24.11.2020.