de fr it

Johann KasparZollinger

23.4.1820 Zurigo, 28.7.1882 Zurigo, rif., di Nänikon (com. Uster), Zurigo (dal 1834) e Winterthur (dal 1861). Figlio di Martin, titolare di una mescita del vino e bottegaio, e di Catherine Luise Gujaz. (1846) Regula Elise Bindschedler, figlia di Hans Rudolf, commerciante. Studiò teol. all'Univ. di Zurigo (1839-43) e, dopo la consacrazione a Zurigo (1843), proseguì la formazione a Tubinga (1843-44). Fu vicario al Grossmünster (dal 1844), pastore a Uetikon am See (dal 1848) e primo pastore della città di Winterthur (1856-74). Fece parte del Consiglio ecclesiastico del cant. Zurigo (1850-82). Fu deputato liberale al Gran Consiglio zurighese (1863-77) e Consigliere di Stato (1877-82, Dip. della sanità e dei penitenziari fino al 1878, poi Dip. dell'educazione; pres. nel 1879-80).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 1, 3 e 5.8.1882
  • Reden bei der Beerdigung des sel. Herrn J. K. Zollinger, Regierungsrath, [1882]
  • S. G. Schmid, Die Zürcher Kantonsregierung seit 1803, 2003, 364 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.4.1820 ✝︎ 28.7.1882

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Zollinger, Johann Kaspar", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 06.08.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005900/2013-08-06/, consultato il 02.12.2020.