de fr it

HeinrichErnst

12.8.1847 Dättlikon, 27.3.1934 Zurigo, rif., di Winterthur. Figlio di Heinrich, piccolo contadino. 1) (1874) Maria Louise Bumbacher, figlia di Kaspar Georg, mugnaio, di Spreitenbach; 2) (1895) Gertrud, figlia di Gottlieb Ziegler. Dopo l'ist. magistrale di Küsnacht (1863-67) proseguì gli studi di docente di scuola secondaria a Zurigo e Losanna. Fu maestro alle elementari di Horgen e docente di scuola secondaria a Dietikon (1870-71) e Winterthur (1871-95). Fu membro del Gran Consiglio zurighese (1890-97 e 1920-22), in rappresentanza dapprima della Soc. del Grütli poi del partito socialista, e municipale di Winterthur (1895-97, dicastero delle costruzioni). Consigliere di Stato dal 1897 al 1920, diresse i Dip. della sanità (1897-99), delle finanze (1899-1905 e 1911-20) e dell'educazione (1905-11). Fu membro (1887-93) e pres. (1891-93) del sinodo scolastico del cant. Zurigo (istituzione che assicura ai docenti il diritto di essere consultati). Dal 1890 al 1892 fece parte del comitato centrale della Soc. del Grütli. Fu il primo rappresentante del movimento operaio in un governo cant. Migliorò le condizioni-quadro della scuola elementare pubblica, si rese benemerito per la realizzazione dell'edificio principale dell'Univ. di Zurigo e fu considerato un direttore delle finanze lungimirante. Nel 1914 fu insignito del dottorato h.c. dalla facoltà di medicina dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • E. Walter, Zur Erinnerung an Dr. med. h.c. H. Ernst, a. Regierungsrat, 1847-1934, [1934]
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF