de fr it

OttoPfister

9.11.1875 Uster, 23.5.1939 Winterthur, rif., di Uster e Winterthur. Figlio di Bertha, sarta. (1899) Anna Graf, figlia di Kaspar, di Rafz. Dopo l'ist. magistrale a Küsnacht (ZH, 1891-95), divenne insegnante di scuola elementare. Dal 1896 al 1898 compì una formazione di docente di scuola secondaria a Zurigo. Insegnante di scuola secondaria a Eglisau (1898-1902) e Winterthur (1902-19), fu poi commissario fiscale del cant. Zurigo (1919-29). Membro dell'assistenza ai poveri (1912-19), fu consigliere com. di Winterthur (1916-19 e 1921-27), deputato al Gran Consiglio zurighese (1917-29, pres. nel 1928-29), Consigliere di Stato (1929-39; Dip. di polizia, dal 1935 Dip. della sanità e delle opere sociali) e Consigliere nazionale (1928-39). Aderì presto alla Soc. del Grütli e presiedette il partito socialista di Winterthur (1917-19 e 1921-25). Fece inoltre parte dei consigli di amministrazione delle Forze motrici della Svizzera nordorientale (NOK) e di diverse ferrovie. Cercò di trovare soluzioni socialmente eque in ambito fiscale e finanziario e si occupò di tematiche riguardanti la politica dei trasporti.

Riferimenti bibliografici

  • [Winterthurer] AZ, 23, 24 e 27.5.1939
  • W. Schneider, Die Geschichte der Winterthurer Arbeiterbewegung, 1960, 251
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF