de fr it

WalterKönig

13.1.1908 Zurigo, 20.2.1985 Zollikon, rif., di Küsnacht (ZH), Zurigo e Glarona. Figlio di Johann Jakob, maestro macellaio, e di Emma Anna Meister. (1938) Vroni Leemann, figlia di Emil, elettricista, di Winterthur. Studiò diritto all'Univ. di Zurigo (1926-31), conseguendo il dottorato nel 1933. Avvocato a Uster (1934-37), fu poi procuratore distr. (1937-42), giudice distr. a Zurigo (1942-45) e giudice del tribunale cant. (1945-51). Consigliere di Stato di Zurigo (1951-71, direttore del Dip. di polizia e militare, dal 1959 Dip. dell'educazione), dal 1971 riprese l'esercizio dell'avvocatura. Membro dell'Anello degli Indipendenti, fece parte del consiglio com. di Zurigo (1938-42) e del Consiglio nazionale (1951-55 e 1959-79). Fece parte del comitato centrale della SSR e fu pres. della Lotteria intercant. e del Lotto sviz. a numeri. Come responsabile della pubblica educazione ampliò e costruì nuovi ist. scolastici a tutti i livelli, ammodernò il sistema formativo (per esempio con la scuola cant. di maturità per adulti) e adattò la formazione dei docenti alle nuove esigenze. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Zürichsee-Zeitung, 22.2.1985
  • NZZ, 25.2.1985
  • Bieler Jahrbuch, 2003, 173 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.1.1908 ✝︎ 20.2.1985