de fr it

RobertZumbühl

27.8.1901 Münchenbuchsee, 10.12.1974 Zollikon, di Zollikon e Büren (com. Oberdorf, NW). Figlio di Niklaus Robert e di Marie Bartlome. (1929) Estelle Germaine Fivaz, figlia di Tell Henri. Dopo le scuole a Bienne, studiò diritto a Berna, Berlino e Amburgo, conseguendo il dottorato (1927). Avvocato a Ginevra, Bienne e Berna, dal 1939 fu direttore di un'ass. industriale e consulente giur. nell'economia privata. Fu deputato radicale al Gran Consiglio zurighese (1943-59) e Consigliere di Stato (1959-67; Dip. militare e di polizia, dal 1963 Dip. delle costruzioni). Socio del Grasshopper Club di Zurigo, fu pres. della Lega nazionale di calcio (dal 1939) e dell'Ass. sviz. di calcio (dal 1941) nonché pres. centrale dell'Ass. nazionale di educazione fisica (dal 1944). Si oppose con convinzione allo sport professionistico. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • S. G. Schmid, Die Zürcher Kantonsregierung seit 1803, 2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.8.1901 ✝︎ 10.12.1974

Suggerimento di citazione

Tögel, Bettina: "Zumbühl, Robert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 13.06.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005930/2013-06-13/, consultato il 01.12.2020.