de fr it

NiklausHalter

9.3.1819 Basilea, 6.5.1903 Basilea, rif., di Basilea. Figlio di Johann Jakob, fabbro e commerciante di molle. 1) Elise Fäsch; 2) Cornelia Selma Lucretia Tripet. Commerciante di effetti letterecci, lana e crine di cavallo, nel 1843 divenne membro della corporazione dei vignaioli (1861-67, maestro di corporazione). Deputato al Gran Consiglio di Basilea (1848-67), fu giudice del tribunale d'appello (1862-67), membro dell'ispettorato scolastico e del Piccolo Consiglio (1868-75), dove presiedette le commissioni dell'assicurazione contro gli incendi e del penitenziario e fece parte del collegio finanziario. Consigliere di Stato dal 1875 al 1886, fu a capo del Dip. delle finanze, dove ebbe contrasti con i conservatori per la regolamentazione dell'imposta sulle successioni. Radicale moderato senza grande personalità e a volte maldestro, si distinse peraltro per l'impegno e l'affidabilità.

Riferimenti bibliografici

  • A. Ludwig, Die Finanzpolitik der Basler Konservativen von 1833-1914, 1946
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.3.1819 ✝︎ 6.5.1903