de fr it

RudolfPhilippi

13.12.1835 Francoforte sul Meno, 4.1.1903 Basilea, catt., poi catt.-cristiano, di Francoforte e dal 1858 di Basilea. Figlio di Albert Julius, agente, e di Adèle Hoigne. (1858) Friederike Melanie Stierlin, figlia di Emanuel, commerciante di tessuti. Ricevette una formazione umanistica e dal 1848 fu attivo come commerciante e fabbricante di ombrelli a Basilea. Deputato radicale al Gran Consiglio di Basilea Città (1873-87, pres. nel 1883 e 1886), fu giudice, membro della commissione del teatro e dell'ispettorato scolastico e, dal 1887 al 1902, Consigliere di Stato (Dip. degli interni). Si impegnò a favore della fondazione e dello sviluppo della Chiesa catt.-cristiana della Svizzera e fu pres. del Consiglio sinodale (1879-84) e del sinodo nazionale (1885-1903). I suoi sforzi per l'introduzione di un'assicurazione malattia e disoccupazione fallirono.

Riferimenti bibliografici

  • Nationalzeitung, 6.1.1903
  • Der Katholik, 1903, n. 26, 17-22
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF