de fr it

EdwinZweifel

22.4.1897 Basilea, 11.10.1964 Lugano, di Basilea e Glarona. Figlio di Johann Jakob e di Emma Meier. (1924) Adèle Elsa Kron, figlia di Joseph. Dopo gli studi di diritto a Basilea, nel 1922 conseguì il dottorato e divenne segr. dell'ufficio di conciliazione. Fu poi procuratore pubblico del cant. Basilea città (1932-34), deputato radicale al Gran Consiglio di Basilea Città (1933-34) e Consigliere di Stato (1934-62). Direttore del Dip. della sanità, fu responsabile dell'ampliamento dell'ospedale cittadino, pediatrico e ginecologico, dell'ambulatorio e della clinica psichiatrica. Promosse lo sfruttamento di nuove riserve idriche sotterranee nell'Hardwald, la rete di distribuzione del gas Gasverbund Basel-Mittelland e la costruzione della centrale elettrica di Birsfelden. Durante il suo mandato venne realizzata la più grande rete urbana di teleriscaldamento della Svizzera.

Riferimenti bibliografici

  • Basler Nachrichten, 12.10.1964
  • National-Zeitung, 12.10.1964
  • Basler Stadtbuch 1966, 1965, 141-147
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 22.4.1897 ✝︎ 11.10.1964

Suggerimento di citazione

Wirth, Franz: "Zweifel, Edwin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 08.11.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005962/2013-11-08/, consultato il 30.10.2020.