de fr it

OttoMiescher

3.8.1905 Basilea, 8.8.2001 Basilea, rif., di Walkringen e Basilea. Figlio di Ernst, impiegato delle FFS, e di Emma Jaggi. (1932) Esther Lutz, figlia di Rudolf, docente alla scuola di commercio. Dopo aver abbandonato gli studi di chimica, svolse un apprendistato presso le FFS. Studiò poi economia politica all'Univ. di Basilea, conseguendo il dottorato (1931). Dal 1941 amministratore dell'area industriale Dreispitz di Basilea, fu direttore dei trasporti (1947-62) e sovrintendente dei tram (dal 1966) della città. Fece parte del Gran Consiglio basilese per il PRD (1950-62) e del Consiglio di Stato (1962-72, Dip. della sanità). Personaggio popolare, M. favorì la separazione dell'ospedale cant. e della clinica univ. dal com. patriziale. Fu membro del consiglio di amministrazione della Basler Freilager AG (1943-83, pres. dal 1975) e pres. del consiglio di amministrazione della Bahnhof-Kühlhaus AG (1975-82, oggi Frigosuisse AG).

Riferimenti bibliografici

  • Basler Nachrichten, 20.4.1972
  • Basellandschaftliche Zeitung, 7.8.1995
  • BaZ, 11 e 15.8.2001; 29.3.2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.8.1905 ✝︎ 8.8.2001