de fr it

Josef vonMoos

6.4.1794 Flüeli (com. Sachseln), 11.12.1866 z'Mos a Flüeli, (com. Sachseln), catt., di Sachseln. Figlio di Balz, contadino privo di mezzi, e di Theresia von Flüe. Marie Ignazia Anderhalden. Servitore, fu tesoriere com. (1840-48), membro del tribunale dei Sette a Sachseln (1845) e della corte d'assise cant. (1845, 1848). Conservatore, fece parte del Gran Consiglio (1846-51) e del Consiglio di Stato (1850-51) del cant. Obvaldo, carica da cui si dimise poiché affetto da gotta. Poco istruito ma di acuta intelligenza, condusse processi importanti per il com. Fu diffidente verso le novità e durante il Sonderbund non condivise l'opinione della maggioranza obvaldese.

Riferimenti bibliografici

  • Obwaldner Zeitung, 1866, n. 100
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 6.4.1794 ✝︎ 11.12.1866

Suggerimento di citazione

von Flüe, Niklaus: "Moos, Josef von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.01.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005979/2009-01-07/, consultato il 24.11.2020.