de fr it

MariaOdermatt

4.3.1867 Buochs, 10.8.1950 Alpnach, catt., di Buochs. Figlio di Alois, agricoltore, e di Aloisia nata O. Celibe. Dopo aver frequentato per alcuni anni il liceo di Sarnen, fu contadino e titolare di un caseificio ad Alpnach. Fu municipale (1894-1934) e sindaco (1904-34) di Alpnach, notaio pubblico (1895-1914), funzionario presso l'ufficio esecuzioni e fallimenti (1900-24), giudice di pace (1927-42), membro della commissione scolastica (1900-42) e amministratore delle imposte com. (1912-42). Fu deputato conservatore al Gran Consiglio obvaldese (1901-25, pres. nel 1909-10), giudice cant. (1903-09), giudice del tribunale d'appello (1909-14), Consigliere di Stato (1914-42, Dip. dell'economia e dei lavori pubblici), Landamano (1924) e Consigliere nazionale (1924-43). Sul piano cant. e fed. fu una figura di riferimento per il ceto contadino.

Riferimenti bibliografici

  • Obwaldner Volksfreund, 12.8.1950
  • L. von Wyl, Obwaldner Regierungsräte im zwanzigsten Jahrhundert, 1980, 33 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Josef Maria Odermatt (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 4.3.1867 ✝︎ 10.8.1950

Suggerimento di citazione

von Flüe, Niklaus: "Odermatt, Maria", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005988/2010-09-14/, consultato il 28.10.2021.