de fr it

HansMing

3.7.1904 Giswil, 17.8.1986 Sarnen, catt., di Lungern. Figlio di Nikolaus, oste della locanda Zur Krone e membro del Gran Consiglio, e di Karolina Imfeld. 1) Claire Moser; 2) Anna von Ah, nata Portmann. Dopo il liceo a Sarnen e Zugo, studiò diritto a Berna e Parigi e conseguì la patente obvaldese di avvocato (1931). Avvocato molto richiesto, lavorò nello studio legale di Walter Amstalden, di cui fu poi comproprietario (da allora Amstalden und Ming). Procuratore generale (1936-50) e giurato fed. (1936-41), fu deputato di Giswil (1940-42) e poi di Sarnen (1946-50) nel Gran Consiglio obvaldese e fece parte del Consiglio di Stato (1950-58). In veste di responsabile del Dip. di giustizia si occupò dell'articolo costituzionale per la protezione della fam., della legge per la centrale elettrica cant. e della soppressione dell'ist. penitenziario cant. Fece inoltre parte del Consiglio nazionale (1951-63). Malgrado fosse vicepres. del partito conservatore obvaldese (1956-63), M. rivestì un ruolo secondario nella politica del partito.

Riferimenti bibliografici

  • L. von Wyl, Obwaldner Regierungsräte im zwanzigsten Jahrhundert, 1980, 69 sg.
  • Obwaldner Wochenblatt, 1986, n. 34
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF