de fr it

WillyHophan

29.11.1918 Näfels, 9.1.1991 Sarnen, catt., di Näfels. Figlio di Josef e di Barbara Spieler. Celibe. Frequentò il collegio di Sarnen, conseguì un diploma di commercio a Zurigo e si formò come commerciante tessile alla scuola specializzata di Hätzingen. Fu municipale catt. conservatore (1951-62) e vicesindaco (1953-62) di Sarnen, membro del Gran Consiglio obvaldese (1962-73), Consigliere di Stato per il partito popolare democratico (1973-86; Dip. delle finanze e Landamano nel 1974, 1978 e 1980) e Consigliere agli Stati (1982-86). Membro (dal 1970) e pres. (1973-89) del consiglio di amministrazione dell'azienda elettrica di Obwald, nel 1980 promosse con successo il riscatto da parte del cant. della centrale elettrica del lago di Lungern. Sul piano cant. perseguì una rigorosa politica di risparmio per risanare le finanze di Obvaldo. Nel 1986 si dimise dalle cariche di Consigliere di Stato e Consigliere agli Stati in seguito allo scandalo obvaldese delle imposte.

Riferimenti bibliografici

  • L. von Wyl, Obwaldner Regierungsräte im zwanzigsten Jahrhundert, 1980, 92 sg.
  • J. Dillier, «Obwalden 1945-1995», in Obwaldner Geschichtsblätter, 21, 1997, 561-728 (spec. 676-680)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF