de fr it

AltenburgD

Comune Baden-Württemberg, distrestto Waldshut; (871: Altunburch). Villaggio situato sulla riva destra del Reno, di fronte a Rheinau nel canton Zurigo, con cui era collegato da un guado, già prima del 1324 da un ponte. Nell'858, con la cosiddetta donazione di Wolvene, il convento di Rheinau divenne proprietario di cinque mansi ad Altenburg; nel XIII secolo i signori von Krenkingen, avogadri del convento, sottrassero a quest'ultimo diritti e proprietà. Nel 1352 Rheinau comprò da Katharina von Krenkingen, andata sposa a un von Tengen, la signoria e i diritti di bassa giurisdizione su Altenburg. Gli stretti rapporti di vicinato con Rheinau, con cui Altenburg formava un'unica giurisdizione, si rafforzarono ulteriormente dopo la Riforma, giacché Rheinau era rimasta l'unica enclave cattolica nel territorio zurighese; molti abitanti di Altenburg strinsero legami matrimoniali con abitanti di Rheinau. L'alta giustizia su Altenburg spettava al langraviato del Klettgau, al quale a partire dalla metà del Seicento il villaggio era unito solo da uno stretto corridoio (l'odierno confine statale); poiché nel 1455 il convento di Rheinau chiese la protezione dei Confederati, Altenburg si trovò sottoposto a due diverse sovranità. La questione fu sistemata solo all'inizio del XIX secolo, quando Rheinau passò al canton Zurigo (1803) e Altenburg, in quanto parte del Klettgau, al granducato del Baden (1806/1812). Ancora nel 1860 vi fu una disputa poiché il convento continuava ad arrogarsi il diritto di esercitare funzioni notarili sul territorio del comune. La cappella di Altenburg (menzionata nel XII sec.) era incorporata al convento di Rheinau; trasformata secondo il gusto barocco da Franz Beer von Blaichten, fu ampliata nel 1961. Nel XV secolo nei pressi della cappella si trovavano una comunità di beghine e un lebbrosario. La parrocchia autonoma venne istituita nel 1802, dopo che i Francesi ebbero distrutto il ponte sul Reno. Dal 1840 al 1935 Alteburg fu zona franca in quanto parte del distretto di Jestetten. La stazione FFS della linea Eglisau-Sciaffusa risale al 1897; è situata in territorio tedesco e serve anche Rheinau.

Riferimenti bibliografici

  • H. Abert, Altenburg 871-1971, 1971