de fr it

Alexandre deChambrier

9.4.1788 Neuchâtel, 15.6.1861 Neuchâtel, rif., di Neuchâtel. Figlio di Frédéric (->) e di Jeanne Marie Mercier. Fratello di Frédéric-Alexandre (->). Barone. Camille de Pury, figlia di Charles-Albert, Consigliere di Stato. Dal 1810 al 1841 fu a capo della giurisdizione (mairie) di Valangin. Dal 1816 al 1830 fu deputato alle Audiences générales (legislativo cant.) e, dal 1831, al Corps législatif. Nel 1830 e dal 1841 al 1848 fu Consigliere di Stato. Dal 1832 rappresentò la nobiltà presso il tribunale sovrano dei Tre Stati. Nel 1831, nel 1834 e nel febbraio del 1848 fu inviato a La Chaux-de-Fonds come commissario governativo. Fu autore di nove volumi del repertorio Manuels du Conseil d'Etat, relativi al periodo 1707-69. Sostenitore dell'ancien régime, seppe tuttavia farsi apprezzare anche dai suoi avversari.

Riferimenti bibliografici

  • Messager NE, 1862
  • F.-A.-M. Jeanneret, J.-H. Bonhôte, Biographie neuchâteloise, 1, 1863, 180
  • E. Quartier-La-Tente, Les familles bourgeoises de Neuchâtel, 1903, 70
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.4.1788 ✝︎ 15.6.1861