de fr it

Frédéric deRougemont

20.7.1808 (Frédéric-Constant) Saint-Aubin (oggi com. Saint-Aubin-Sauges), 3.4.1876 Neuchâtel, rif., di Saint-Aubin. Figlio di Georges (->). 1) (1833) Agathe Sophie Charlotte Gromard de Mimont, cittadina franc., figlia di Felix Quentin; 2) (1872) Anne, baronessa von Stein-Lausnitz, figlia di Ferdinand, gran ciambellano del duca d'Assia. Frequentò i corsi del geografo Carl Ritter all'Univ. di Berlino. Fu segr. della commissione dell'educazione di Neuchâtel (1829-48), commissario di governo a Cortaillod (1831), membro del Dip. degli interni (1835-48) e, dal 1841, Consigliere di Stato straordinario (senza Dip.). Monarchico convinto, fu costretto all'esilio nel 1848 e si stabilì nei pressi di Yverdon. Nel 1857 fu assistente del ministro prussiano alla conferenza di Parigi che pose fine al conflitto tra Federico Guglielmo IV e Neuchâtel (affare di Neuchâtel). Fu autore di una cinquantina di opere di geografia, etnologia e teol.

Riferimenti bibliografici

  • E. Quartier-la-Tente, Les familles bourgeoises de Neuchâtel, 1903, 215
  • E. Bonjour, «L'affaire de Neuchâtel», in MN, 1956, 225-268
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Fritz de Rougemont
Dati biografici ∗︎ 20.7.1808 ✝︎ 3.4.1876