de fr it

Jean-FrançoisAubert

11.5.1931 Peseux, rif., di Savagnier. Figlio di Gustave, pastore rif., e di Adeline Romang. 1) (1955) Anne-Françoise Vaucher, figlia di René, industriale; 2) (1978) Béatrice Piguet, figlia di Marcel, ufficiale istruttore. Licenziato in diritto nel 1952, nel 1955 ha conseguito il dottorato all'Univ. di Neuchâtel e il brevetto di avvocato. Tra il 1952 e il 1956 si è perfezionato a Tubinga, Parigi e Ann Arbor (Stati Uniti). È stato professore di diritto costituzionale a Neuchâtel dal 1956 fino al pensionamento, professore associato a Ginevra dal 1967 e professore ospite a Losanna. Liberale, è stato deputato al Gran Consiglio neocastellano (1961-73), Consigliere nazionale (1971-79) e agli Stati (1979-87). In qualità di esperto ha contribuito all'attuazione di diverse importanti revisioni in ambito costituzionale (pianificazione del territorio, protezione dell'ambiente, economia idraulica, referendum in materia di diritto intern. e formazione del cant. Giura).

Riferimenti bibliografici

  • Traité de droit constitutionnel suisse, 3 voll., 1967-1993
  • Petite histoire constitutionnelle de la Suisse, 1974 (19834)
  • Istituzioni politiche svizzere, 1981 (franc. 1978)
  • Commentaire de la Constitution fédérale de la Confédération suisse du 29 mai 1874, a cura di J.-F. Aubert, K. Eichenberger, 1987-1996
  • in collaborazione con K. Eichenberger, La Constitution, son contenu, son usage, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF