de fr it

Philippe deMaillardoz

6.9.1783 Friburgo, 6.6.1853 Lucerna, catt., di Friburgo. Figlio di Jean Roch Frédéric (->). Fratello di Antoine Constantin (->). Conte, dal 1832 marchese. Herdwig Julia Schultz von Ascheraden, figlia di Philippe Louis, barone. Capitano al servizio della Francia (1806), prese parte alle campagne di Prussia e d'Austria. Tenente colonnello della Guardia sviz. al servizio del re di Francia dal 1818, difese Carlo X nel luglio del 1830. Fu deputato al Gran Consiglio friburghese (1814-31, 1834-44), prefetto (1831-33) e Consigliere di Stato conservatore (1836-42). Colonnello fed. (1831), vicepres. del Consiglio di guerra del Sonderbund e ispettore generale delle milizie friburghesi (1847), comandò la divisione friburghese nella guerra del Sonderbund. Vittima di un sospetto di tradimento, si ritirò a Lucerna e pubblicò nel 1850 l'esposto Mémoire sur ma participation aux événements de Fribourg en 1847. Fu nominato cavaliere della Legion d'onore in occasione della battaglia di Eylau (1807).

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia de Maillardoz presso AEF
  • Feller/Bonjour, Geschichtsschreibung, 2, 641-643
  • L'Etat-major, 3, 111
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 6.9.1783 ✝︎ 6.6.1853
Classificazione
Politica (1790-1848)

Suggerimento di citazione

Rolle, Marianne: "Maillardoz, Philippe de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.12.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006036/2009-12-03/, consultato il 25.11.2020.