de fr it

GastonClottu

27.8.1912 Saint-Blaise, 25.1.1995 Hauterive, rif., di Neuchâtel e Cornaux; cittadino onorario di Saint-Blaise dal 1954. Figlio di Georges-Olivier, direttore della Cassa cant. d'assicurazione popolare (Neuchâtel), e di Hélène Zaugg. Fratello di Olivier (->). Celibe. Dal 1938 al 1953 esercitò l'avvocatura e il notariato. Municipale di Saint-Blaise dal 1939 al 1953. Fu deputato liberale al Gran Consiglio di Neuchâtel (1939-53), al Consiglio nazionale (1951-71, pres. 1960) e Consigliere di Stato (1953-69), dove fu responsabile del Dip. della pubblica istruzione e del culto e poi di quello dell'interno. Dal 1970 al 1975 presiedette la commissione fed. di esperti incaricata di realizzare uno studio sulla politica culturale sviz. (da cui risultò il cosiddetto "Rapporto Clottu"). Fu inoltre membro del comitato culturale del Consiglio d'Europa e pres. dell'Institut neuchâtelois (1969-81). Nel 1976 l'Univ. di Neuchâtel gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • O. Clottu, Histoire de Saint-Blaise, 4, 1958, 194
  • L'Express, 26.8.1992
  • Réalités neuchâteloises, 28.8.1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF