de fr it

Jean-PierreDubois

28.6.1917 La Chaux-de-Fonds, 30.3.1985 La Chaux-de-Fonds, senza confessione, di Le Locle e Neuchâtel. Figlio di Samuel, insegnante alla scuola orologiera. Armène Repond, figlia di André, psichiatra a Malévoz. Studiò medicina a Ginevra e Parigi. Specialista FMH in medicina interna, D. iniziò a esercitare a La Chaux-de-Fonds nel 1948. Nel 1958 scoprì l'esistenza di intossicazioni da benzene nell'industria orologiera. Membro del partito operaio popolare, fece parte del Gran Consiglio neocastellano (1965-81) e del Consiglio nazionale (1967-71). Nel 1980 entrò nel consiglio com. di La Chaux-de-Fonds, ma poco dopo rassegnò le dimissioni per motivi di salute. Si batté per il miglioramento della medicina del lavoro, l'introduzione di una legislazione fed. sui medicinali e un'estensione delle prestazioni sociali; fu inoltre sostenitore dell'uguaglianza tra i sessi e difensore della natura.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BVCF
  • L'Impartial, 2.4.1985
  • FAN, 3.4.1985
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.6.1917 ✝︎ 30.3.1985

Suggerimento di citazione

Jeannin-Jaquet, Isabelle: "Dubois, Jean-Pierre", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.02.2006(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006040/2006-02-14/, consultato il 19.04.2021.