de fr it

PierreFavarger

21.6.1875 Neuchâtel, 11.9.1956 Neuchâtel, rif., di Neuchâtel. Figlio di Philippe (->) e di Marie-Elisabeth Daguet. Figlioccio di Philippe Godet. Emma Keller. Studiò diritto a Neuchâtel, Berlino, Heidelberg, conseguendo il dottorato; avvocato dal 1902. Fu segr. e traduttore presso la direzione delle FFS a Berna. Nel 1906 aprì uno studio di avvocatura a Neuchâtel e insegnò diritto alla scuola di commercio. Dal 1921 al 1925 fu sostituto procuratore generale. Per il partito liberale fece parte del consiglio com. (1915-30) e del Gran Consiglio di Neuchâtel (1913-53) e fu Consigliere nazionale (1927-31). Lavorò come cronista alla Gazette de Lausanne (1922-47). Seguace delle idee di Charles Maurras, sostenne l'Ordine nazionale neocastellano e diede vita alla Federazione neocastellana dei movimenti nazionali (1936). Fondatore nel 1938 di un gruppo di studi genealogici, divenne cavaliere della Legion d'onore franc. dopo la prima guerra mondiale, per meriti nell'assistenza ai profughi, e console onorario del Belgio (dal 1924).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AEN
  • MN, 1957, 27
  • J.-P. Ceppi, Neuchâtel et l'Action française (1919-1939), mem. lic. Friburgo, 1986, 34-43
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.6.1875 ✝︎ 11.9.1956