de fr it

AndréPetitpierre

11.4.1890 Couvet, 3.10.1970 Couvet, rif., di Couvet e Neuchâtel. Figlio di David-Louis, impiegato di commercio, e di Eugénie Augustine Risler. Marguerite-Isabelle Probst, insegnante, figlia di Edouard, impiegato delle FFS. Studiò alla scuola magistrale di Basilea. Lavorò presso gli stabilimenti Dubied a Couvet e poi in una fabbrica di fiammiferi a Fleurier. In seguito fu assunto a Parigi dall'industriale Ivan Kreuger, specialista nella produzione di fiammiferi. Partecipò alla costruzione di una fabbrica di pile Leclanché a Poitiers. Municipale liberale a Couvet e deputato al Gran Consiglio neocastellano (pres. nel 1947), si impegnò per l'elettrificazione della linea ferroviaria della Franco-Suisse e della ferrovia regionale del Val-de-Travers (1944). Fu inoltre Consigliere nazionale (1949-51).

Riferimenti bibliografici

  • FAN, 9.4, 7 e 10.10.1970
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.4.1890 ✝︎ 3.10.1970

Suggerimento di citazione

Amélie Even, Dunvel: "Petitpierre, André", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.01.2011(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006049/2011-01-11/, consultato il 07.03.2021.