de fr it

Paul-RenéRosset

1.6.1905 Saint-Blaise, 12.11.1977 Neuchâtel, rif., di Bougy-Villars e Saint-Blaise (1919). Figlio di Alfred, pastore rif., e di Anna Hild. Marguerite Luginbühl. Conseguì la licenza in diritto (1926, dottorato nel 1929) e in scienze economiche (dottorato nel 1928). Avvocato (1928), fu collaboratore del servizio di studi finanziari della Banca commerciale di Basilea (1929) e segr. dell'Unione sviz. del commercio e dell'industria (1930-37). Professore ordinario di diritto commerciale e di economia politica all'Univ. di Neuchâtel (1937-70, rettore nel 1951-53) e di economia politica, finanza e statistica al Politecnico fed. di Zurigo (1947-73), presiedette inoltre la Corte di cassazione penale di Neuchâtel (1939-69). Fu inoltre deputato radicale al consiglio com. di Neuchâtel (1944-48), al Gran Consiglio neocastellano (1945-65) e al Consiglio nazionale (1947-67). Fece parte della Société de Belles-Lettres.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier e fondo univ. presso AEN
  • Hommage à P.-R. Rosset à l'occasion de son 70e anniversaire, 1977, 13-31
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.6.1905 ✝︎ 12.11.1977