de fr it

GustavSchoch

11.8.1901 Schleitheim, 1.4.1944 Sciaffusa, rif., di Bauma e Sciaffusa. Figlio di Egon, medico distr. Abiatico di Heinrich Gustav (->). (1932) Helene Schudel, figlia di Eugen, proprietario di una segheria. Dopo le scuole a Schleitheim e il liceo a Sciaffusa, studiò dapprima medicina (dal 1922), poi diritto a Ginevra e Zurigo, conseguendo il dottorato in diritto (1928). Fu cancelliere del tribunale delle tutele (1929-32) e funzionario dell'ufficio esecuzioni e fallimenti (1933-38) a Sciaffusa. Consigliere di Stato per il PRD dal 1938 alla sua morte (Dip. dell'educazione, poi dell'economia e infine militare), fu responsabile dell'organizzazione dell'economia di guerra. Dopo la sua morte, avvenuta durante il bombardamento di Sciaffusa, gli succedette in governo il fratello Kurt (->). Più tardi la figlia Brigitte (1934-2006) rielaborò la morte del padre in qualità di scrittrice nelle sue opere.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali presso ACit Sciaffusa
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.8.1901 ✝︎ 1.4.1944

Suggerimento di citazione

Wipf, Matthias: "Schoch, Gustav", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.04.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006101/2011-04-11/, consultato il 13.05.2021.