de fr it

GeorgLeu

22.12.1901 Merishausen, 30.11.1974 Sciaffusa, rif., di Merishausen. Figlio di Georg, giornaliero. Celibe. Dopo le scuole elementari e reali a Sciaffusa, dal 1917 al 1931 lavorò presso la fabbrica di orologi IWC e la tintoria Wildberger; nel 1923-25 soggiornò a Parigi. Dal 1932 al 1946 fu redattore della Schaffhauser Arbeiterzeitung, per la quale in precedenza aveva scritto contributi in qualità di collaboratore indipendente. Iscritto a diversi partiti di sinistra (partito comunista, partito comunista di opposizione, partito socialista dei lavoratori, 1921-74), fu consigliere com. a Sciaffusa (1933-46, pres. 1946) e deputato al Gran Consiglio sciaffusano (1933-40 e 1945-46). Militante impegnato nel movimento operaio, assieme a Walther Bringolf, sindaco di Sciaffusa, combatté il nazionalsocialismo e il frontismo. Nel 1941 fu processato per aver leso l'onore di alcuni politici sciaffusani, da lui accusati di non essersi sufficientemente distanziati dal nazismo (Anpasser-Prozess). Successore di Theodor Scherrer, fu Consigliere di Stato dal 1947 al 1960 (Dip. della sanità e di polizia); durante il suo mandato venne costruito il nuovo ospedale cant. (1954) e fu riorganizzata la polizia. Promosse inoltre l'introduzione del sistema proporzionale a livello cant. (1952). Destituito dal partito a seguito di alcuni dissensi, si ritirò dalla vita politica attiva. Fece parte del consiglio di amministrazione della Unionsdruckerei AG (1921-74, pres. 1950-74), editrice fra l'altro della Schaffhauser Arbeiterzeitung.

Riferimenti bibliografici

  • Atti personali presso ACit Sciaffusa
  • Schaffhauser AZ, 2.12.1974
  • Schaffhauser Nachrichten, 5.12.1974
  • U. Leu, Merishausen, 1996, 113 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.12.1901 ✝︎ 30.11.1974