de fr it

KarlWaldvogel

11.5.1893 Neunkirch, 11.9.1955 Zurigo, rif., di Neunkirch. Figlio di Emil, agricoltore e commerciante di fieno. (1921) Ida nata W., figlia di Richard, macellaio e oste. Nel 1921 rilevò e ampliò l'attività paterna (commercio di prodotti agricoli). Nello stesso anno aderì al partito agrario (pres. della sezione cant. 1944-48) e poi divenne membro del comitato centrale del PAB sviz. (1949-55). Municipale a Neunkirch (1928-48; dicastero delle finanze), fu deputato al Gran Consiglio sciaffusano (1941-48) e Consigliere di Stato (1949-55; Dip. dell'agricoltura, degli affari com. e dell'assistenza pubblica). Fece parte del consiglio di banca della Banca cant. di Sciaffusa (1953-55). Artefice della ricomposizione parcellare nell'Unterklettgau (1943), fu l'estensore della nuova legge cant. sulla viticoltura (1951) e di quella sulle migliorie fondiarie (1956).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Kurt Waldvogel presso StASH
  • Gedenkschrift K. Waldvogel, 1955
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.5.1893 ✝︎ 11.9.1955

Suggerimento di citazione

Wipf, Matthias: "Waldvogel, Karl", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 07.08.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006107/2013-08-07/, consultato il 23.09.2020.