de fr it

Carl EugenScherrer

5.1.1909 Sciaffusa, 6.10.1989 Sciaffusa, rif., di Sciaffusa. Figlio di Carl, maestro lattoniere. (1941) Susy, figlia di Karl Furrer. Dopo l'apprendistato nell'azienda paterna (1925-28) e una scuola professionale in Germania (1928), lavorò nella grande officina di lattoniere dello zio a Zurigo (1929-44), conseguendo il diploma di maestro lattoniere (1937); parallelamente fu attivo nel segretariato del PAB della città di Zurigo e come giornalista specializzato. Nel 1944 rilevò l'azienda del padre. Radicale, fu consigliere com. di Sciaffusa (1947-48), Consigliere nazionale sciaffusano (1947-63), pres. della sezione cant. del partito (1948-54), deputato al Gran Consiglio (1949-52 e 1957-67) e giudice cant. (1965-66). Presiedette l'Unione delle arti e mestieri della città (1946-51) e del cant. Sciaffusa (1950-65), fece parte della Camera sviz. delle arti e mestieri (1946-76), fu pres. centrale dell'Ass. padronale sviz. lattonieri e installatori (1952-74) e pres. della Federazione dei proprietari di immobili della Svizzera (1964-82). Fu membro tra l'altro dei consigli di amministrazione della SIG e della Banca popolare sviz. Fu maestro onorario della corporazione dei fornai e capo onorario delle corporazioni sciaffusane.

Riferimenti bibliografici

  • Doc. personali e ricordi del 1983 presso ACit Sciaffusa
  • Schaffhauser Mappe, 58, 1990, 19 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Wipf, Matthias: "Scherrer, Carl Eugen", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.12.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/006125/2010-12-01/, consultato il 26.10.2020.